Piccoli ambientalisti crescono, la scuola "Esseneto" a sostegno di Greta

Cartelloni, slogan e sorrisi: i giovanissimi studenti hanno sostenuto le tematiche del clima

Gli alunni della scuola Esseneto

Piccoli ambientalisti crescono. Si, perché, gli alunni dell’istituto comprensivo “Esseneto” di Agrigento, hanno voluto sostenere la manifestazione dedicata al clima, andata in “scena” venerdì scorso. Gli alunni, guidati dalle loro maestre, hanno dato vita ad una mattinata speciale. 

 Cartelloni, slogan e sorrisi: i giovanissimi studenti hanno sostenuto le tematiche del clima dettate dalla Greta Thunberg. L’istituto comprensivo “Esseneto” ha voluto fare sentire le giovani voci  dei grandi del domani  (anagraficamente parlando).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cori green hanno riscaldato un venerdì mattina più che mai speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento