Corso per ispettori ambientali comunali, il Wwf chiede spiegazioni all'amministrazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

In queste ultime settimane si è letto di una polemica riguardante l’informazione sulle nuove modalità di ritiro dei rifiuti differenziati a Ribera, dove si fa riferimento ad uno strano comportamento dell’Amministrazione Comunale per l’affidamento del servizio. Ci permettiamo di sottoporre alla Vs. attenzione quanto accadutoci per una analoga vicenda in merito al Servizio di Ispettorato Ambientale Comunale.  L’Amministrazione Comunale, per il tramite del Corpo di Polizia Municipale, in data 22 novembre 2017, prot. 21028/3260, ha pubblicato “Avviso per la stipula di Convenzioni per il Servizio di Ispettorato Ambientale comunale volontario” come da Delibera del C.C. n. 30 del 26 luglio 2017.   
Il WWF Sicilia Centrale, per il tramite del suo legale rappresentante, ha risposto all’avviso avanzando domanda per la stipula di Convenzione per il Servizio di Ispettorato Ambientale comunale volontario, in data 30 novembre 2017, prot. 21559.

Il WWF nel territorio del Comune di Ribera è rappresentato dall’Organizzazione Aggregata denominata “WWF O.A. Sicilia Area Mediterranea”.
In aprile 2018, inspiegabilmente, abbiamo visto che un’altra associazione, evidentemente fiduciaria, è stata chiamata ad organizzare il Corso per la formazione degli Ispettori Ambientali Comunali. Il fatto di non averci coinvolti nell’organizzazione del Corso fu una “dimenticanza”, come ci fu riferito verbalmente. Molti nostri iscritti comunque parteciparono e, per riparare alla “dimenticanza”, il nostro simbolo fu messo fra gli sponsor del Corso come una qualsiasi attività commerciale (pazienza!).

Vista l’inerzia all’attuazione di quanto previsto dal citato avviso, con nota del 12 luglio 2018, prot. 12804, avevamo dichiarato e rinnovato la disponibilità per l’attivazione immediata del servizio, nella massima collaborazione con l’Amministrazione Comunale, allegando anche una bozza di convenzione non vincolante.  
Quella nota di sollecito ha visto tutte le stagioni dell’anno. Manifestiamo un certo dispiacere nel constatare una immotivata indifferenza alla nostra GRATUITA offerta di collaborazione, un po’ come se fossimo stati degli imprevisti intrusi. Il Wwf non è una piccolo club di paese, ma la più grande associazione ad occuparsi di protezione ambientale sull’intero pianeta. Si dice che buon tempo e mal tempo non dura tutto il tempo, e il WWF, siamo certi, durerà più di tutti noi, anche se il suo scopo è quello di diventare inutile (ma questa è la giusta utopia).
Certi che la luce è meglio del buio, ci è gradita l’occasione per augurare a tutti un buon lavoro.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento