Troppe discariche abusive e rifiuti abbandonati in ogni dove, si punta alle isole ecologiche

Saranno collocate nelle zone più periferiche, si pensa di realizzarne otto

L'assessore Giuseppe Bennica

Campagne e zone periferiche letteralmente invase dai rifiuti: a Favara è corsa contro il tempo per cercare di limitare i danni. Il settore Ecologia, infatti, sta lavorando all'ipotesi i realizzare delle isole ecologiche da installare nei luoghi dove con maggior frequenza si rintraccia la presenza di sacchetti abbandonati. Lo riferisce l'edizione odierna dal Giornale di Sicilia.

Le strutture andranno a servire soprattutto le case "sparse", cioè quelle presenti nelle zone di campagna e quelle stagionali, dove il sistema del porta a porta non arriva. Sono otto in totale i siti individuati che, nel prossimo futuro, dovrebbero essere interessati dall'installazione delle isole ecologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento