Troppe discariche abusive e rifiuti abbandonati in ogni dove, si punta alle isole ecologiche

Saranno collocate nelle zone più periferiche, si pensa di realizzarne otto

L'assessore Giuseppe Bennica

Campagne e zone periferiche letteralmente invase dai rifiuti: a Favara è corsa contro il tempo per cercare di limitare i danni. Il settore Ecologia, infatti, sta lavorando all'ipotesi i realizzare delle isole ecologiche da installare nei luoghi dove con maggior frequenza si rintraccia la presenza di sacchetti abbandonati. Lo riferisce l'edizione odierna dal Giornale di Sicilia.

Le strutture andranno a servire soprattutto le case "sparse", cioè quelle presenti nelle zone di campagna e quelle stagionali, dove il sistema del porta a porta non arriva. Sono otto in totale i siti individuati che, nel prossimo futuro, dovrebbero essere interessati dall'installazione delle isole ecologiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento