rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Natura / Lampedusa e Linosa

Isola dei Conigli, le tartarughe marine tornano a nidificare a Lampedusa

Le aree sono state recintate e protette: è il terzo caso dall'inizio della stagione

È accaduto stanotte e la notte precedente ancora una volta sulla Spiaggia dell’Isola dei Conigli, dove il personale della Riserva Naturale “Isola di Lampedusa” di Legambiente Sicilia, ha accertato ben due nidificazioni della tartaruga marina Caretta caretta per un totale di tre episodi dall’inizio della stagione 2023.

I nidi sono stati segnalati e recintati al fine di proteggerli sino alla schiusa, che avverrà tra circa 2 mesi.

Tali azioni rientrano nel programma di monitoraggio della riproduzione della tartaruga marina a Lampedusa svolto dal personale Legambiente che opera nella Riserva Naturale regionale, a tal fine autorizzata dal Ministero dell’Ambiente.

Come ogni anno Legambiente organizza anche i campi di volontariato per le attività di monitoraggio, controllo, sensibilizzazione, fondamentali per la protezione del sito di riproduzione e delle tartarughe: l’invito è a partecipare per un’esperienza formativa ed emozionante a difesa della natura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola dei Conigli, le tartarughe marine tornano a nidificare a Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento