menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno della grande vasca

L'interno della grande vasca

Ipogei, il Comune punta all'affidamento a privati di tre strutture

Saranno interessati Purgatorio, Teatro e il serbatoio sotto il viale della Vittoria: qui i lavori sono in corso e la struttura potrebbe essere riconsegnata alla città entro fine agosto

I lavori non sono completi, ma le prime foto raccontano già un sito affascinante e semisconosciuto agli agrigentini. Stiamo parlando dell'ipogeo-cisterna che si trova al di sotto del viale della Vittoria che è oggetto da alcune settimane di interventi di recupero, restauro e consolidamento.

A diffondere le immagini sui social è il sindaco Lillo Firetto che annuncia come quest'area, una volta completati gli interventi di recupero, potrà essere destinata alla fruizione turistica e culturale. Sarebbe la prima volta di uno spazio sotterraneo in centro città, quantomeno al momento, considerato il rinnovato impegno sul tema degli ipogei.

All'interno di questa grande cisterna, che forse riforniva l'ex caserma Crispi e prima ancora il convento (l'edificio si trovava dentro quella che sarebbe poi diventata la villa del Sole) furono rinvenute anche diverse scritte e graffiti che saranno restaurati e resi pienamente leggibili.

Le operazioni di recupero dovrebbero essere completate entro il 20 agosto. Il Comune sta inoltre pensando ad una procedura di affidamento a terzi non solo di quest'area, ma anche del primo tratto dell'ipogeo del Purgatorio e anche del tratto visitabile dell'ipogeo del Teatro.

"L'idea è quella di affidare la gestione ad associazioni o cooperative - spiega il sindaco Lillo Firetto - che abbiano le giuste competenze per svolgere attività all'interno di queste strutture. Pensiamo, ovviamente, ad una funzione primariamente turistica, inserendola magari dentro specifici percorsi di visita". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento