rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Inveisce contro i poliziotti, arrestato tunisino

L'uomo era stato fermato perchè sorpreso contromano in una delle vie di Porto Empedocle

Gli agenti del Commissariato di polizia Frontiera di Porto Empedocle hanno arrestato un tunisino di 37 anni che era stato notato a percorrere contromano una strada del centro. Una volta fermato l'uomo, sotto l'effetto dell'alcol, ha inveito contro i poliziotti e gli si è scagliato lanciando calci e pugni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inveisce contro i poliziotti, arrestato tunisino

AgrigentoNotizie è in caricamento