rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024

Capitale italiana della Cultura 2025 e gap infrastrutturale, il ministro Sangiuliano: “Non c'è l'aeroporto ma c'è tanta storia”

Durante la sottoscrizione dell'accordo tra i ministeri per la valorizzazione dell'archeologia subacquea si è parlato anche del ruolo che avrà la città fra due anni

"Quando sarà Capitale della Cultura, Agrigento avrà un ruolo di centralità all'interno del Mediterraneo e dell'Europa. Non ha l'aeroporto è vero, e forse va fatto. Ma ha la storia  e questo nessuno la potrà ricreare".  Così il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, da Villa Aurea dove è stato siglata l'intesa con il ministero del Mare per la valorizzazione dell'archeologia subacquea, ha risposto alla domanda di AgrigentoNotizie sullo stato di isolamento infrastrutturale del territorio che risulta essere orfano sia di autostrade e sia di un aeroporto. 
“Agrigento – ha aggiunto il ministro Sangiuliano -  ha la bellezza ed ha la storia che sono i due pilastri quasi esistenziali di questa terra”. La storia e le bellezze, monumentali e paesaggistiche di Agrigento sono note da decenni, prima dunque della designazione della città a capitale italiana della Cultura per il 2025, ma il glorioso passato di Akragas non influisce e soprattutto non agevola quanti, atterrando negli aeroporti siciliani, devono raggiungere la città dei Templi percorrendo strade che, in alcuni casi, assomigliano a vere e proprie trazzere. Messo da parte il gap infrastruuturale, è opinione condivisa che la nomina di Agrigento a capitale italiana della Cultura è un'occasione di riscatto importante per il territorio, sia il ministro Sangiuliano che il ministro del Mare, Nello Musumeci, entrambi attori dell'intesa sulla valorizzazione dell'archeologia subacquea, hanno richiamato le autorità locali presenti, a non farsi trovare impreparati all'appuntamento del 2025, chiedendo agli amministratori di incrementare i servizi da offrire ai turisti che soggiorneranno nella città dei Templi. 

I ministri della Cultura e della Protezione civile firmano il protocollo d'intesa, Sangiuliano: "Valorizzare l'archeologia subacquea per creare anche opportunità di sviluppo turistico"

Video popolari

Capitale italiana della Cultura 2025 e gap infrastrutturale, il ministro Sangiuliano: “Non c'è l'aeroporto ma c'è tanta storia”

AgrigentoNotizie è in caricamento