Università, Mangiacavallo: "Si viaggia verso una dimensione nazionale"

Idee, un pronto rilancio e azioni che coinvolgano tutti: il neo presidente traccia una linea comune

Nenè Mangiacavallo

Si chiama Nenè Mangiacavallo ed è il nuovo presidente del consorzio universitario “Empedocle” di Agrigento. Idee, un pronto rilancio e azioni che coinvolgano tutti: Mangiacavallo traccia una linea comune. 

“Comuni usciti dal Consorzio? Bisogna renderli partecipi - dice il neo presidente - serve un interscambio di idee, i comuni non devono essere solo co finanziatori, ma attori di un reale cambiamento”. Queste le parole di Nenè Mangiacavallo. “Bisognerà coinvolgere in un’azione sinergica il mondo imprenditoriale, il settore bancario e gli ordini professionali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Consorzio universitario ha un nuovo presidente: è Nené Mangiacavallo

E su Sciacca e Ribera, Mangiacavallo risponde così: “Agrigento dovrà guardare oltre gli stretti confini, dovrà proiettarsi verso una dimensione almeno nazionale. Se l’università andrà bene ne trarrà beneficio tutta la provincia”.  Mangiacavallo interviene anche sulla possibilità di avere un’università che sia punto di riferimento dei paesi del Nord Africa. “Potrebbe essere un’ottima idea”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento