Linciaggio mediatico a giornalista agrigentina, interviene l'Assostampa

Il sindacato unitario dei giornalisti ancora una volta è costretto a stigmatizzare comportamenti intimidatori nei confronti di colleghi

La sezione di Agrigento dell’associazione siciliana della stampa ha espresso tramite nota stampa, solidarietà alla collega Vanessa Chiapparo che in questi ultimi giorni è stata oggetto di un vero e proprio linciaggio mediatico per avere scritto un articolo nel quale si descriveva una situazione di oggettivo degrado esistente in un quartiere di Aragona, situazione peraltro già attenzionata dalle forze dell’ordine locali.

Il sindacato unitario dei giornalisti ancora una volta è costretto a stigmatizzare comportamenti intimidatori nei confronti di colleghi che, con serietà, correttezza professionale e onestà intellettuale, riportano notizie ritenute da qualcuno “scomode” e che per questo motivo diventano oggetto di minacce, insulti e scherno che purtroppo trovano un enorme amplificatore nei social media.

Nel ribadire l’incondizionata vicinanza alla collega Vanessa Chiapparo, l’assostampa agrigentina "ricorda a tutti che il lavoro del giornalista è uno dei ruoli cardine della società: ossia fare il guardiano della democrazia, denunciando ogni fatto o comportamento che vadano contro il rispetto della legalità e della dignità. Nel caso la vicenda dovesse avere sviluppi di carattere penale - scrive l'assostampa - la sezione agrigentina del sindacato dei giornalisti è pronta a costituirsi parte civile al fianco della collega oggetto del linciaggio mediatico".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento