Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Menfi

Pulizia delle strade e manutenzione della rete fognaria, operai al lavoro per sistemare le caditoie

Occhi puntati anche sugli edifici scolastici in vista della ripresa delle attività didattiche. In alcuni plessi, nei mesi scorsi, alcuni vandali hanno danneggiato le aule rubando anche dei computer

Il Comune di Menfi ha programmato una serie di interventi per favorire la sicurezza nelle strade del centro e migliorare le condizioni delle scuole ormai a pochi giorni dalla ripresa dell’attività didattica. Da giorni - si legge oggi sul Giornale di Sicilia - sono in giro per la città squadre di operai che si occupano della pulizia e messa in sicurezza delle caditoie del centro urbano.

«Abbiamo iniziato i lavori di pulizia delle caditoie - ricorda il vicesindaco e assessore comunale all’ecologia, Ludovico Viviani - perché la manutenzione è importante a garanzia della sicurezza ed efficacia del funzionamen to della rete fognaria».

Continua, intanto, la pulizia delle aree esterne ai plessi scolastici. 

“Come ogni anno facciamo il possibile per rendere le aree scolastiche decorose – dice Viviani - per il rientro in classe dei nostri docenti, dei nostri studenti e di tutti gli operatori scolastici. 

L’amministrazione comunale di Menfi, guidata dal sindaco Marilena Mauceri, durante il suo mandato ha svolto numerosi interventi a beneficio delle scuole mantenendo sempre una costante comunicazione con i dirigenti per valutare le esigenze dei singoli plessi. 

Purtroppo, nelle scuole menfitane, negli ultimi anni, si sono verificati anche raid vandalici notturni con danneggiamento e furto di materiale scolastico sui quali sono ancora in corso le indagini dei carabinieri per risalire agli autori di gesti che hanno causato anche difficoltà nella ripresa dell’attività subito dopo questi fatti incresciosi”. 

L’ultimo raid vandalico con furto all’istituto Santi Bivona risale allo scorso mese di aprile, quando alcuni malviventi sono riusciti ad entrare mettendo a soqquadro la struttura, imbrattando le pareti e rubando alcuni computer. Non sono riusciti ad entrare solo nell’ufficio del dirigente scolastico per la protezione garantita dalla porta blindata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia delle strade e manutenzione della rete fognaria, operai al lavoro per sistemare le caditoie

AgrigentoNotizie è in caricamento