menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento senza registro tumori, interrogazione del M5s all'Ars

Sette province su nove in Sicilia li hanno già predisposti. Già nel 2013 Matteo Mangiacavallo interrogava l'assessore alla Sanità

Agrigento ancora senza Registri tumore. Scatta l’interrogazione M5s all’Ars.
 
Sette province su nove in Sicilia li hanno già predisposti, eppure nei territori di Agrigento ed Enna i Registri tumore sono tuttora assenti all’appello. Il deputato dell’Agrigentino all’Ars Matteo Mangiacavallo interroga, ancora una volta, il governo regionale.

Infatti, già nel 2013, il parlamentare M5s interrogava l’assessore alla Sanità sulla medesima questione ottenendo in risposta rassicurazioni circa un’imminente attivazione. Sono passati ormai più di 21 mesi da quando il deputato ha ricevuto risposta, nel mese di giugno del 2013, ma del Registro tumori nemmeno l’ombra. 

Ancora un appello, dunque, parte dal gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle: "Completare urgentemente la realizzazione della rete regionale prevista dalla legge regionale n.5 del 14 aprile 2009, indispensabile per far fronte ad una delle piaghe peggiori del nostro secolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento