menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un incontro nell'ufficio di Tascarella filmato dalle telecamere nascoste della Guardia di finanza all'Agenzia delle entrate

Un incontro nell'ufficio di Tascarella filmato dalle telecamere nascoste della Guardia di finanza all'Agenzia delle entrate

Arresti all'Agenzia delle entrate, la telefonata per festeggiare: "Habemus Papam!"

Ad essere intercettati erano Salvatore La Porta e Antonio Vetro: il primo socio e procuratore speciale della società "Metalmeccanica Agrigentina Srl" e il secondo consulente fiscale. Parlano dell’avviso di accertamento scaturito da una verifica fiscale delle fiamme gialle

Erano appena riusciti a trovare una "soluzione" per annullare il rilievo contestato dalla Guardia di finanza, relativo alle maggiori rimanenze finali, pari a 3 milioni e 181mila euro. "Habemus Papam" dicevano per festeggiare il risultato.

Ad essere intercettati dai militari del nucleo di polizia tributaria delle fiamme gialle di Agrigento erano Salvatore La Porta e Antonio Vetro: il primo socio e procuratore speciale della società "Metalmeccanica Agrigentina Srl" e il secondo consulente fiscale. Parlano dell’avviso di accertamento scaturito da una verifica fiscale condotta dal 23 aprile al 6 giugno 2012 dal Nucleo polizia tributaria della Guardia di finanza di Agrigento (conclusasi con la constatazione di illeciti amministrativi e penali nei confronti della "Metalmeccanica Agrigentina" per un importo di oltre 3 milioni di euro) e per il quale era stata trovata una "soluzione" tramite Vincenzo Tascarella, funzionario dell'Agenzia delle entrate di Agrigento.

Secondo quanto emerso dalle indagini delle fiamme gialle, Tascarella avrebbe in cambio ricevuto un importo pari ad 6.240 euro (più Iva) da corrispondere per mezzo di fatture per sponsorizzazioni, emesse dalla "Invicta Amagione Polisportiva Dilettantistica", ed altre utilità come prodotti ittici ed un personal computer per la figlia.

Conversazione telefonica tra LA PORTA Salvatore (L) e VETRO Antonio (V).

L: Antò... Antonio...
V: Ei...
L: Si...
V: Eee..niente sono uscito dall'Agenziaaa... niente abbiamo vistooo... in effetti dalle carte che
portano loro continua ad esserci questo tre milioni sebbene io gli abbia dimostrato che è un
errore purtroppooo... ancoraa... c'è questo valore tre milioni che balla eeeh.. e sono milioni eeeh..
minchia quantificare un milione e centomila euro di tasse da pagare evase oltre a sanzioni e a
interessi. Ora loro ci danno di nuovo un'occhiata per vedere di riuscire a convincere peròòò…
peròòò... l'orientamento è questo sebbene ci sia l'errore ...vero ci potrebbe essere l'errore per
carità, però di fatto è scritto nel bilancio quindiii...
L: Vabbè quindi..... incomprensibile
V: Capitooo? e quindiii... oraaaa...
L: Vero dici o no?
V: Come vero dico eeeh... siccome sei un uomo fortunato (Ridendo) disgraziato che sei
disgraziato che sei disgraziato e io ti vengo appresso e io sono più disgraziato di te. In
autotutela va, tre milioni di euro saltano, pezzo di fango disgraziato
L: Davvero?
V: Si... si... in autotutela senza... però chiaramente siccome l'importo è grosso lui mi ha detto
sicuramente appena va a firmare MARINO e MARINO appena la vede vuole andare a Palermo
a farsi autorizzare da Palermo per l'autotutela di tre milioni perchè hanno capito l'errore
realmente dove sta, capito?
L: Eee.. ma ci si deve fare una relazione a loro.
V: Si esatto ci si deve fare e mi paice perchè è un plurale maiestatis dei latini (Ridendo) dobbiamo
predisporre una relazione
L: (Ridendo) habemus, habemus Papam!
V: (Ridendo) Habemus Papam esatto.... Habemus Papam eeeh.. infatti, la vogliono entro martedì
la relazione perchè la devono portare a Palermo per farsi autorizzare lo sgravio di tre milioni
di euro di verbale
L: Eeeh... però voglio dire dico... siccome ci sono minchiate pure sull'iva e sono altre cose. [...]

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento