menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia nella sede del Corpo forestale della Regione Sicilia a Palermo per eseguire la perquisizione

La polizia nella sede del Corpo forestale della Regione Sicilia a Palermo per eseguire la perquisizione

Quell'intercettazione di Campione che tolse ogni dubbio: "Maria, Maria... Cunsumatu sugnu..."

L'imprenditore agrigentino Massimo Campione parla in auto con la sua collaboratrice Margot Butticè, anche lei indagata, mentre seguono la polizia che li aveva fermati poco prima all'uscita dell'aeroporto di Palermo chiedendo loro di seguirli in Questura. Le cimici sull'auto di Campione hanno tolto ogni dubbio. L'INTERCETTAZIONE

La conferma che quella lista fosse in realtà l'elenco delle tangenti è arrivata alcuni istanti dopo l'alt intimato dalla polizia all'imprenditore agrigentino Massimo Campione. Lui stesso, non sapendo di avere delle cimici nella sua Audi A3, parla senza mezzi termini con la sua assistente Maria Grazia "Margot" Butticè, 43enne di Agrigento, anche lei tra gli indagati dell'inchiesta "Black list".

L'INCHIESTA E IL BLITZ. Stamani all'alba gli agenti della Squadra mobile di Palermo hanno arrestato Dario Lo Bosco, 55 anni, presidente di Rete ferroviaria italiana (Rfi), originario di Raffadali, e due dirigenti del Corpo forestale della Regione: Salvatore Marranca, 60 anni (responsabile del Servizio tecnico), originario di San Giovanni Gemini, e Giuseppe Quattrocchi, 60 anni (a capo del Servizio speciale per la conservazione del suolo e dell'ambiente natutale). Oltre a loro, nell'ordinanza figurano come indagati anche Pietro Tolomeo, 65enne di Montevago, ex dirigente generale della forestale; e l'agrigentina Maria Grazia Butticè, 43 anni.

VIDEO -> Le perquisizioni nella sede dell'Ast e al Corpo forestale della Regione

LA LISTA NERA. Quindici fogli, di cui dieci manoscritti per i quali è stata usata una penna blu e con carta intestata, e cinque scritti al computer, con nomi, cognomi e cifre. Il nuovo libro mastro delle tangenti. Una vera e propria "black list", come l'hanno chiamata gli investigatori, che coinvolge imprenditori, funzionari pubblici insospettabili e, sembra, pure qualche politico. 

LA PERQUISIZIONE A CAMPIONE E IL RINVENIMENTO DELLA LISTA. Erano le 22 del 3 settembre scorso. Campione è stato appena fermato all'uscita dell'aeroporto di Palermo mentre si trova in auto con la collaboratrice Maria Grazia Butticè e un terzo soggetto. Ma gli agenti, probabilmente con lo scopo di far "sfogare" l'imprenditore, portano con loro il terzo soggetto e lasciano da soli in auto Campione e la Butticè, chiedendo loro di seguirli in Questura.

Una conversazione che ha tolto ogni dubbio agli inquirenti: quella che avevano appena trovato nella borsa in pelle nera dell'imprenditore agrigentino era la lista delle tangenti. E Campione ne parla con Margot Butticè, lasciandosi prendere da momenti di sconforto e pensando soluzioni da poter raccontare ai poliziotti che li avrebbero interrogati tra poco.

Ecco la conversazione tra i due: 

Intercettazione del 3.9.2015. ore 22.00.
(omissis)
BUTTICE’: Abbiamo finito, ce ne stiamo andando?
CAMPIONE: Nooo! Dobbiamo andare in questura.
BUTTICE': Perché?
CAMPIONE: Dice che io ho precedenti!
BUTTICE': Incompr.
CAMPIONE; Chi ci cuntu ora? Chi ci cuntu ora dì sti cose?
BUTTICE': Tranquillo...
LO IACONO: Dicono dì andare con loro!
CAMPIONE: Io?
BUTTICE': No, lui!
(LO IACONO scende dal mezzo, ndr)
AGENTE: Ci segua dieci minuti, così controlliamo tutto in ufficio, e poi dopo...
CAMPIONE: Si
BUTTICE': Come mai questa cosa, scusami?
CAMPIONE: C'haiu i cunti di Quattrocchi da…
BUTTICE': Eh, non ti preoccupare, non c'è niente. No.., non c'è niente. incompr ... Lascia stare, tranquillo.
CAMPIONE: Maaariiiia. Maria, Maria... di Quattrocchi... Cosa... aveva in testa... (Dice quasi singhiozzando per la disperazione, ndr)
BUTTICE': Dai... andiamo, dai... che stiamo per arrivare. Scusami Ma...
CAMPIONE: Minchia di borsa... l'avia tenere n'a Defender… incomprensibile... e stì minchia di grana, Margò, Porco Giuda di Eva...
BUTTICE’: Questi che cosa sono?
CAMPIONE: I grana levali di mmezzo, ora... viri tu, unni ta ammucciare i grana.
BUTTICE': Te l'hanno vista quella cosa? La posso levare in qualche
modo?
CAMPIONE: Come?
BUTTICE': T'hanno visto quella cosa...
CAMPIONE; No, Non a pozzu… non la pozzu levare, chidda. In nessun modo.
BUTTICE': Questa busta che ho in borsa, che faccio? La lascio lì? Per ora? O lascio andare tutti?
CAMPIONE: Che cosa?
BUTTICE': Questa busta che ho in borsa?
CAMPIONE: E dove {a metti?
BUTTICE': Possiamo dire che sono di… di uscita, siamo andati in un viaggio... e noi non sapevamo se dovevamo stare a dormire...
CAMPIONE: Io... ci dissi…
BUTTICE':... a fare e dire...
CAMPIONE: ... chi chisti? chìsti c'hai tu?
BUTTICE': Eh…
CAMPIONE: Saranno un trimmila euro, quattromila, cinquemila, quantu su?
BUTTICE': Non lo so…
CAMPIONE: tu .., tuttu stu contanti ,.. un lu puoi avare ... massimo puoi avere novecento euro…
BUTTICE': Non lo puoi avere, tu, in tasca, se sei... incomprensibile ... 
CAMPIONE: Ma che minchia, iu precedenti, haiu?!?
BUTTICE': Fai questa esperienza ... sicuramente non è niente ... Massimo … anche perché se fosse stato una cosa è ...che ti dicevano .. vienici seguiti … ti facevano salire con loro ... cose e cunti... non è che che era una cosa così... amichevole ... quindi... chissà che cosa hanno per ora...
CAMPIONE: ahhh ....
BUTTICE': perché stiamo facendo il giro per essere ritornati dì nuovo dove eravamo prima? Ah? … c'hai capito qualcosa?
CAMPIONE: no ... ma ccà, unni mìnchia stiamu ennu? ... ma io…
incomprensibile ... sta cosa l'autra iurnata ... Peppe Sacco ci l'avia a ddari ... speriamo ca un c'è misu nenti intra a me macchina ... (speriamo che non ci sia nulla dentro la mia macchina, ndr) ... da intra (là dentro, ndr) chi minchia c'è... che dovremmo fare?
BUTTICE'; Eh eh… (Ride, ndr) ...che stupido... dì nuovo? Non ci posso credere...
CAMPIONE: capace che si stanno facendo cuntare ... unni cacò stamattina…


Ore 00:04

BUTTICE': Dov'è Massimiliano?
CAMPIONE: Supra che lo stanno interrogando ...
BUTTICE': Miiiiihhhh ....!!! Di nuovo come a te?... ma che è successo?
CAMPIONE: intra a bursa c'erano tutti cosi ... nomi ... cugnumi... consumatu sugnu....
BUTTICE': Che ti hanno detto?
CAMPIONE: lo ci dissi che sono muratura ... incomprensibile ... per cinquecento-seicentomila euro ... devo giustificare ...ci pozza dire che negli l'avia avutu io sti sordi... i tremilacinquecento euro... quindi a ma incagliare ... na pocu di muraturi si chiamano Marranca ...Quattrocchi... Tesoriere ... Lo Bosco ... e Lo Bello ... una cosa dobbiamo che fare...
BUTTICE': Scusami... da che cosa è partito tutto ... perché ti hanno...
CAMPIONE: silenzio... perché? ... perché ci spunta un procedimento penale...
BUTTICE': a te? 
CAMPIONE; acchi? .. chiddu di ... di ... sai che nel 2005 mi hanno arrestato?
BUTTICE': ehh ... e non è chiuso? ... Maria!!! ... speriamo che con Lo lacono si...
CAMPIONE: i tremilacinquecento euro ... ci dici che sono i miei ... e basta... ci dici ...stamatina...
BUTTICE': che siamo partiti e dovevamo... può essere che si restava ...
CAMPIONE: può essere che si restava ... che si andava all'estero ...
BUTTICE': ...può essere che lui doveva restare lì...
CAMPIONE: ...può essere che doveva andare all'estero..ci dici.. che se li portava per andare all'estero ...
BUTTICE': uhmmm... si... infatti …
CAMPIONE: ci dici... non lo so ...
BUTTICE'; non è che è una somma... esagerata...
(omìssis)
BUTTICE': hai parlato con qualcuno?
CAMPIONE: con Nicola...
BUTTICE': Lo hai già chiamato?... e che ti ha detto?
CAMPIONE: u chiamo ... arrè?... col tuo telefono?... non è meglio?
BUTTICE': chiamalo... se vuoi lo puoi chiamare...

N.d.r: Campione scende dalla vettura per chiamare "Nicola"

CAMPIONE: ... incornprensibile ...Quattrocchi, Orlando ... Tesoriere ... Lo
Bosco...
BUTTICE': ha scritto proprio così ... tu che sei così… in genere sei ...
incompr... ?
CAMPIONE: ammi addirittura .. mi aviva vinuto .. chlddu ... testa di
minghia... ddà... un ni ni niscimu di ni sta cosa, un nin niscemu ... tinta
è sta cosa... incomprensibile ... tutti li incocciano

(Omissis)

CAMPIONE: na vota ca vinnu chiddu ... pigliaiu e i misi da intra ... come un coglione...
BUTTICE': ma ... vi sono scritti i nomi di tutti?...
CAMPIONE: è scritto bello chiaro ...QUATTROCCHI... MARRANCA ... LO BOSCO... TESORIERE.
BUTTICE': se mi chiedono ... Quattrocchi .... sono quelli che sono ... Tesoriere che gli dico? ... che è un corso all'Università ...con cui facciamo progetti?
CAMPIONE: un ti arrisicari... io non ne so niente dì queste cose
BUTTICE': se mi dicono ... conosce TESORIERE?...
CAMPIONE: no ... ci dici... io non conosco nessuno al di là dello staff ...io mi occupo dell'ufficio tecnico ...
BUTTICE': anche QUATTROCCHI non li conosco?
CAMPIONE: un ti arrisicari a dire....ca stamu facennu travagli… e cosi cu iddri…

BUTTICE': Ahh!!... perché non glielo devo dire?
CAMPIONE: noo ... assolutamente ... tu c'ha diri ... operai saranno ... sicuramente...
BUTTICE': ehh .. ma ... secondo te ... loro che mi chiedono? ... che siete andati a fare a Milano?
CAMPIONE: il ponte radio ... ehhh... per lavoro ... per lavoro...
BUTTICE': ma se mi chiedono ... lei lo conosce MARRANCA e QUATTROCCHI?
CAMPIONE: no...
BUTTICE': Come no?
CAMPIONE: no... c'a diri...
BUTTICE':  Ok.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento