menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insegnanti assunti in fase C, le convocazioni per l'assegnazione della sede provvisoria

Sono convocati, per procedere alla scelta della sede di servizio provvisoria per l’a.s. 2015/16, tutti i candidati, già individuati quali destinatari di proposta di assunzione a tempo indeterminato nell’ambito della fase c, che hanno accettato la proposta tramite le apposite funzioni “polis” entro il termine assegnato

Sono convocati, per procedere alla scelta della sede di servizio provvisoria per l’a.s. 2015/16, tutti i candidati, già individuati quali destinatari di proposta di assunzione a tempo indeterminato nell’ambito della fase c, che hanno accettato la proposta tramite le apposite funzioni “polis” entro il termine assegnato.

Il personale convocato dovrà presentarsi personalmente all'Istituto "Foderà" di via M. Cimarra, 5 nel giorno e nell’ora indicati, munito di documento di identità in corso di validità.

I convocati hanno facoltà di delegare altra persona di fiducia che si presenterà munita di apposita delega, firmata in originale, unitamente a copia del documento di identità del delegante e del delegato. In alternativa i convocati possono delegare l'Ufficio scolastico provinciale, facendo pervenire la documentazione richiesta, entro non oltre le 10 di mercoledì 25 novembre, all’indirizzo mail usp.ag@istruzione.it.

Il calendario delle convocazioni è il seguente:

giovedì 26 novembre alle 9 per la scuola Primaria

venerdì 27 novembre alle 9 per la scuola Secondaria di primo grado.

sabato 28 novembre alle 9 per la scuola Secondaria di secondo grado e per il sostegno.

La disponibilità dei posti, sui quali sarà possibile effettuare la scelta della sede provvisoria, ed eventuali istruzioni operative, saranno pubblicate almeno 24 ore prima della convocazione sul sito dell'Usp.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento