menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è insediato il nuovo questore di Agrigento Mario Finocchiaro

Prende il posto di Giuseppe Bisogno che, dopo poco più di due anni nella città dei templi, è stato trasferito a Roma dove ricoprirà l’incarico di Direttore del Servizio della Polizia Stradale. LA CARRIERA

Ha preso servizio questa mattina il nuovo questore di Agrigento, Mario Finocchiaro. Prende il posto di Giuseppe Bisogno che, dopo poco più di due anni nella città dei templi, è stato trasferito a Roma dove ricoprirà l’incarico di Direttore del Servizio della Polizia Stradale, in seno alla  Direzione Centrale  della Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato.

LA CARRIERA. Finocchiaro, 55 anni, nato a Catania, si è arruolato nella Polizia di Stato  nel 1985.
Ha svolto servizio al Reparto Mobile di Palermo dal febbraio al dicembre 1986, dove è stato anche dirigente la Scuola Allievi Agenti Ausiliari; alla Questura di Palermo dal dicembre 1986 al maggio 1988, dove, tra l’altro è stato dirigente dell’Ufficio Scorte;
alla Questura di Caltanissetta dal maggio 1988 al novembre 1990 e, poi, dal settembre 1992 al novembre1993, e, infine, dal dicembre 1999 al gennaio 2004 dove è stato, prima Vice Dirigente della Squadra Mobile, poi, Dirigente della DIGOS e, infine, per oltre sei anni Dirigente della Squadra Mobile; alla Questura di Enna dal novembre 1990 all’agosto 1992 e, poi, dal dicembre 1993 al novembre 1999, prima Capo di gabinetto, e. poi, per oltre sei anni Dirigente della Squadra Mobile. Promosso Primo dirigente della Polizia di Stato nel 2001; alla Questura di Enna dal gennaio 2004 al giugno 2009 quale Vice Questore Vicario; alla Questura di Catania dal luglio 2009 al novembre 2010 con l’incarico di Capo di Gabinetto del Questore; alla Questura di Cosenza dal dicembre 2010 quale Vice Questore Vicario; Promosso Dirigente superiore della Polizia di Stato il 22 maggio 2012, è andato poi a ricoprire l'incarico di questore di Crotone.

Il neo questore di Agrigento come primo passo ha incontrato il vicario Paolo Sirna, i dirigenti, i funzionari, i rappresentanti provinciali delle organizzazioni sindacali di polizia e gli agenti in servizio nella Questura.

Da domani inizieranno gli incontri istituzionali: primo fra tutti quello con i giornalisti, poi con il prefetto, il sindaco di Agrigento, il presidente del Tribunale e il procuratore capo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento