Fogne in mare, MareAmico: "La soluzione? Un commissario ad acta"

L'associazione, che negli ultimi mesi ha fatto da capofila alla lotta contro l'inquinamento del mare, interviene dopo la proposta di Girgenti acque di istituire un tavolo tecnico

I liquami in mare fotografati da "MareAmico"

Per l'associazione ambientalista "MareAmico", l'unica soluzione è un commissario ad acta. L'associazione, che negli ultimi mesi ha fatto da capofila alla lotta contro l'inquinamento del mare, interviene dopo la proposta di Girgenti acque di istituire un tavolo tecnico, mettendo fine alla guerra tra l'ente gestore del servizio idrico e il Comune di Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Noi non crediamo a queste conversioni sulla via di Damasco - dice "MareAmico" - . Per noi la soluzione, come avevamo già detto il giorno del sequestro degli impianti, era ed è una: un commissario ad acta per passare dalla fase repressiva a quella operativa, per la messa a norma degli impianti - continua l'associazione in una nota - e la gestione dei notevoli flussi finanziari che, a seguito di questa guerra tra poveri, rischiano di perdersi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento