menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I liquami in mare fotografati da "MareAmico"

I liquami in mare fotografati da "MareAmico"

Fogne in mare, MareAmico: "La soluzione? Un commissario ad acta"

L'associazione, che negli ultimi mesi ha fatto da capofila alla lotta contro l'inquinamento del mare, interviene dopo la proposta di Girgenti acque di istituire un tavolo tecnico

Per l'associazione ambientalista "MareAmico", l'unica soluzione è un commissario ad acta. L'associazione, che negli ultimi mesi ha fatto da capofila alla lotta contro l'inquinamento del mare, interviene dopo la proposta di Girgenti acque di istituire un tavolo tecnico, mettendo fine alla guerra tra l'ente gestore del servizio idrico e il Comune di Agrigento.

"Noi non crediamo a queste conversioni sulla via di Damasco - dice "MareAmico" - . Per noi la soluzione, come avevamo già detto il giorno del sequestro degli impianti, era ed è una: un commissario ad acta per passare dalla fase repressiva a quella operativa, per la messa a norma degli impianti - continua l'associazione in una nota - e la gestione dei notevoli flussi finanziari che, a seguito di questa guerra tra poveri, rischiano di perdersi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento