Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Sciacca

L'innovazione della pesca passa da Sciacca, ecco "Super ice"

I pesci, appena pescati, sono stati consegnati in cassette di polistirene con il creamy ice

Si chiama “Super ice” ed è un ghiaccio che è pronto a scrivere il futuro. L’innovazione proviene, questa volta, da Sciacca. L’idea è quella di aumentare la conservazione ed il mantenimento del pesce. Secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna de La Sicilia, l’esperimento è stato fatto dal motopesca “Stella II” della marineria di Sciacca.  I pesci, appena pescati, sono stati consegnati in cassette di polistirene con il creamy ice. Secondo i primi dati l’esperimento ha funzionato eccome.

"Siamo particolarmente fieri di questo progetto; se i risultati preliminari verranno confermati - dichiara Nino Carlino, presidente del distretto della Pesca e Crescita Blu - la pesca e l’acquacoltura potrebbero beneficiare di un innovativo sistema di conservazione in grado di tenere alta la qualità del pescato più a lungo, a vantaggio di tutti gli operatori della filiera ittica ma anche del consumatore finale al quale riusciremo a fornire un prodotto sempre fresco e con i valori organolettici inalterati. Naturalmente, sono in corso ulteriori verifiche scientifiche ma siamo ottimisti sull’esito finale di questa attività di ricerca". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'innovazione della pesca passa da Sciacca, ecco "Super ice"

AgrigentoNotizie è in caricamento