menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Naro, beni confiscati: iniziano i lavori in contrada Robadao

Sarà consegnato domattina il cantiere per la realizzazione delle opere di manutenzione straordinaria che dovranno interessare il bene confiscato alla mafia di contrada Robadao, a Naro

Sarà consegnato domattina il cantiere per la realizzazione delle opere di manutenzione straordinaria che dovranno interessare il bene confiscato alla mafia di contrada Robadao, a Naro.

I lavori, finanziati dall'Esa, vennero annunciati diversi mesi fa ma sono ad oggi rimasti fermi a causa di alcune problematiche di tipo burocratico.

«Finalmente si inizierà con i lavori - commenta il presidente del Consorzio agrigentino per la Legalità e lo Sviluppo, Mariagrazia Brandara - che renderanno pienamente fruibile la strada e raggiungibile il bene di Robadao e anche le campagne limitrofe. Interventi non più rinviabili e tanto più utili se consideriamo l'avvicinarsi della stagione invernale».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento