Cronaca

Racalmuto, iniziative per il 70esimo della Liberazione

Anche a Racalmuto diverse iniziative per celebrare il settantesimo anniversario della Liberazione. Un appuntamento importante che ricorda i giorni della Resistenza, il sacrificio di tanti italiani in nome della Libertà

Anche a Racalmuto diverse iniziative per celebrare il settantesimo anniversario della Liberazione. Un appuntamento importante che ricorda i giorni della Resistenza, il sacrificio di tanti italiani in nome della Libertà.

Nel paese di Leonardo Sciascia, l’Amministrazione comunale ha voluto organizzare diverse manifestazioni. Tra quelle ufficiali, alle 10.30 al Palazzo di Città il sindaco Emilio Messana, gli assessori, il presidente del Consiglio Ivana Mantione e i consiglieri comunali deporranno la Corona d’Alloro in ricordo dei Caduti. Seguirà il corteo per le vie cittadine alla presenza delle Autorità locali, dei circoli e della banda “G. Verdi” di Racalmuto diretta dal maestro Francesco Carrara.

Alle 18, nella sala convegni del Castello Chiaramontano, si svolgerà il convegno “1943 – 1945 guerra civile e resistenza. Il contributo dei racalmutesi alla guerra di Liberazione” organizzato dall’associazione “Ergo Sum” e ideato da Luigi Falletti, autore di un’importante ricerca sui Racalmutesi in guerra.

Accanto a queste iniziative, la mostra statica dedicata al mondo motociclistico che si svolgerà nella tarda mattinata nei pressi della scuola media “Pietro D’Asaro”: partecipano circa 170 moto e oltre 200 persone e organizzata dall’associazione “Wild Wheels Kustom Club”.

Inoltre, domani il Castello Chiaramontano, l’ottocentesco teatro e la pinacoteca della "Fondazione Sciascia" saranno aperti per i numerosi turisti, provenienti dal trapanese e dal ragusano, in visita nei luoghi di Sciascia, ma per apprezzare anche le bellezze artistiche del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Racalmuto, iniziative per il 70esimo della Liberazione

AgrigentoNotizie è in caricamento