Ingegneri, Zicari è il nuovo presidente: passaggio di consegne con Avenia

Il Consiglio vota all'unanimità: “Andrò avanti in continuità con il lavoro svolto dai miei predecessori"

Il passaggio di consegne fra Avenia e Zicari

Passaggio di consegne ieri all’Ordine degli Ingegneri di Agrigento. Albero Avenia ha infatti rassegnato le proprie dimissioni dalla carica ricoperta e il Consiglio, dopo aver espresso parole di "grato apprezzamento per il lavoro portato avanti in questi anni", riconoscendogli doti umane e professionali di altissimo profilo, ha eletto all’unanimità nello stesso ruolo Calogero Zicari.

“Andrò avanti in continuità con il lavoro svolto dai miei predecessori, l’ingegnere Domenico Armenio e l’ingegnere Alberto Avenia – ha detto il presidente appena proclamato - seguendo la stessa linea che loro hanno tracciato. E’ necessario  un impulso ai liberi professionisti perché c’è tanto bisogno in questo territorio, sia in tema di dotazione infrastrutturale che in termini di richiesta di lavoro da parte dei tecnici".

“Devo ringraziare il Consiglio, sia quello precedente che quello attuale per la collaborazione fin qui garantitami – è il commento di Avenia -. Sono stati anni in cui abbiamo lavorato in sinergia per garantire, sia sul piano istituzionale che sociale, la presenza degli ingegneri in un territorio che è molto difficile, perché oltre a presentare alcune complessità di tipo burocratico e normativo cela spesso anche insidie e pericoli".

Il primo augurio di buon lavoro a Zicari arriva dall'Ordine degli architetti.

“Avendo appreso del cambio di guardia alla presidenza dell’Ordine degli ingegneri di Agrigento – afferma Alfonso Cimino, presidente dell’Ordine degli architetti di Agrigento – il nostro Consiglio saluta il presidente uscente Alberto Avenia ringraziandolo per la collaborazione e la presenza costante in tutte le iniziative che hanno riguardato la professione tecnica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento