Morì a causa di una infezione contratta dopo un intervento, chiesti 732 mila euro di risarcimento

La donna era stata sottoposta ad una operazione chirurgica all'anca destra ed è in questa circostanza che si ritiene che abbia contratto lo strafilococco aureo

Chiesto un risarcimento danni da 732 mila euro. Lo hanno fatto i familiari di una donna che venne ricoverata - era il 16 febbraio del 2009 - al reparto di Ortopedia dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento e dove è stato ritenuto, dai familiari, che abbia contratto una infezione a causa della quale, dopo qualche anno, è morta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna era stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico all'anca destra ed è in questa circostanza che si ritiene che abbia contratto una infezione da strafilococco aureo, motivo per il quale il 2 luglio dello scorso anno è deceduta. Gli eredi hanno dunque chiesto il maxi risarcimento all'azienda sanitaria provinciale di Agrigento. La direzione sanitaria, non avendo riscontrato elementi a carico dei sanitari e della struttura ospedaliera, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, ha ritenuto di aderire al procedimento di mediazione promosso dagli eredi. Il sinistro non è coperto da polizza assicurativa, quindi la somma che verrà stabilita in sede di mediazione andrà a gravare sul bilancio dell'azienda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento