Asp in crisi di personale e servizi a rischio: arrivano 60 nuovi infermieri

Il provvedimento è stato firmato nei giorni scorsi per tentare di assicurare livelli di assistenza più alti e una maggiore continuità nei servizi ospedalieri e della cosiddetta medicina del territorio

(foto ARCHIVIO)

Sessanta nuovi infermieri sono pronti ad entrare in servizio negli ospedali della provincia di Agrigento. A riferirlo è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia.

Il provvedimento è stato firmato nei giorni scorsi per tentare di assicurare livelli di assistenza più alti e una maggiore continuità nei servizi ospedalieri e della cosiddetta medicina del territorio soprattutto in estate.

Nel frattempo l'Asp stava già lavorando per recuperare nuove risorse umane "rastrellando" tutta una serie di graduatorie a disposizione per incrementare il personale inferimieristico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento