Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Agrigento, da infermiera a suora francescana: consacrata ad Assisi

Rossella Taverna, agrigentina, ex infermiera all'ospedale S. Giovanni di Dio, ha lasciato il lavoro e la sua terra per servire il Signore consacrandosi a Lui

Suor Rossella Taverna

«Ha pronunciato il suo “sì” nuovamente per i voti perpetui nell’istituto delle Suore francescane Alcantarine Rossella Taverna. Agrigentina, ex infermiera all’ospedale S. Giovanni di Dio, ha lasciato il lavoro e la sua terra per servire il Signore consacrandosi a Lui».

Nel dare la notizia, (con allegate foto), il settimanale L'Amico del popolo racconta di come dopo alcuni anni di noviziato, 7 anni fa, avvenne la professione dei voti temporanei e il 18 aprile scorso, nella Basilica Santa Maria degli Angeli, ad Assisi, insieme a sei consorelle, è entrata definitivamente nella famiglia alcantarina.

«Un sì preceduto da un’impegno nella "Gi.Fra." e nella pastorale giovanile diocesana, oltre al suo lavoro quotidiano a servizio della salute - si legge ancora -. Ma questo non bastava, il Signore la chiamava ad altro. Insieme a lei la famiglia, che ha voluto festeggiare questo sì, ma anche gli amici, vecchi e nuovi, le comunità in cui svolge servizio. Una grande festa di chiesa, sia di quella della terra che di quella del cielo. Un dono grande di Dio al suo popolo e un impegno della comunità al sostegno nella preghiera, perché ogni cristiano, nella sua vocazione specifica, possa sempre essere incarnazione dell’amore di Dio».

(Nella foto de L'Amico del popolo, sotto, suor Rossella con le consorelle)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, da infermiera a suora francescana: consacrata ad Assisi

AgrigentoNotizie è in caricamento