menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La "pioggia" di carta dalla Curva Sud

La "pioggia" di carta dalla Curva Sud

Poliziotto ferito allo stadio di Agrigento, medici ottimisti: continuano le indagini

L'ecografia a cui è stato sottoposto avrebbe fatto ben sperare i sanitari del nosocomio agrigentino. Intanto continuano le indagini congiunte tra Polizia scientifica e Digos: si cerca la persona che ha lanciato il rotolo di carta

Si trova ancora ricoverato all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento il poliziotto 48enne ferito domenica scorsa mentre si trovava in servizio allo stadio "Esseneto" di Agrigento. L'agente, che stava partecipando al servizio di ordine pubblico, è stato colpito ad un occhio da un rotolo di carta per registratori di cassa lanciato dagli spalti.

>>> Domani si scoprirà dove si giocherà Akragas - Correggese <<<

Prima dell'inizio della semifinale di playoff tra Akragas e Pomigliano, infatti, una spettacolare pioggia di carta ha coperto il campo in corrispondenza della "curva Sud". Evidentemente uno dei rotoli lanciati, però, non si è aperto, raggiungendo con violenza il poliziotto in pieno volto. Dopo la ferita l'agente è stato trasportato immediatamente all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, dove tutt'ora si trova ricoverato nel reparto di Oculistica.

I medici sono ottimisti: l'ecografia a cui è stato sottoposto avrebbe fatto ben sperare i sanitari del nosocomio agrigentino. Bisognerà, però, attendere che si riassorba l'ematoma per poi scongiurare la perdita dell'occhio. Intanto continuano le indagini congiunte tra Polizia scientifica e la sezione Tifoserie della Digos di Agrigento. La polizia, tramite le immagini girate durante la gara, sta cercando di individuare la persona che ha lanciato quel rotolo all'indirizzo del poliziotto. Non è esclusa una svolta nelle indagini in breve tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento