Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

L'artista moscovita Pototsky ricevuto dal sindaco: "Donerà opera alla città"

Firetto ha incontrato l'autore del "Dandelion", una grande opera in bronzo che sabato 2 luglio sarà collocata in piazzetta Maria Alaimo di via Atenea

Un momento dell'incontro

Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto ha ricevuto ufficialmente questa mattina in Comune, l'artista moscovita Gregory Pototsky autore del "Dandelion" il fiore della bontà, una grande opera in bronzo donata alla città dei templi dall'Università statale di Mosca e che verrà inaugurata alla presenza del Console generale della Federazione Russa. Mikhail Kolombet. 

Durante il colloquio, presenti anche l'assessore comunale al centro storico, Beniamino Biondi e la presidente dell'Associazione italo-russa "Il mondo culturale" Irina Zobacheva, l'artista moscovita ha spiegato come le sue opere siano già presenti in molte città del mondo e che Agrigento sia tra le più belle da lui finora visitate.

Il sindaco Lillo Firetto ha ringraziato l'artista per la donazione, annunciando la data per la cerimonia di collocazione dell'opera che avverrà sabato 2 luglio ore 11,30 in piazzetta Maria Alaimo di via Atenea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'artista moscovita Pototsky ricevuto dal sindaco: "Donerà opera alla città"

AgrigentoNotizie è in caricamento