rotate-mobile
Cronaca Favara

“Foto-trappole per scovare gli incivili”: Comune e carabinieri insieme per una città più pulita e sicura

Il primo cittadino di Favara Antonio Palumbo ha accolto, con i componenti della sua giunta, il colonnello Vittorio Stingo e il tenente Fabio Armetta: "Presto attività di pattugliamento per reprimere l'abbandono dei rifiuti e gli episodi di degrado urbano"

"Al più presto partiranno le attività di pattugliamento congiunto, mirate per reprimere i fenomeni di abbandono dei rifiuti e gli episodi di degrado urbano". È quanto promette il neo-sindaco di Favara Antonio Palumbo a seguit dell'incontro con i rappresentanti del Comando provinciale dei carabinieri e con la Tenenza di Favara. Palumbo e i componenti della sua giunta hanno accolto il colonnello Vittorio Stingo e il tenente Fabio Armetta.

"L’Arma - ha aggiunto Palumbo - metterà in campo anche delle foto-trappole che consentiranno di individuare e sanzionare gli incivili. Favara sarà una città più pulita e sicura per chi la abita e per chi ha deciso di investire in questo territorio"

Insomma un lavoro congiunto tra Arma dei carabinieri e amministrazione comunale.

“Ringraziamo i rappresentanti dell’Arma - ha concluso il sindaco di Favara - per il lavoro che svolgono con dedizione e sacrificio e per aver manifestato la loro piena vicinanza e disponibilità nei confronti del Comune per una città più decorosa e sicura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Foto-trappole per scovare gli incivili”: Comune e carabinieri insieme per una città più pulita e sicura

AgrigentoNotizie è in caricamento