rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Riqualificare le periferie, al via incontri per progetti in partenariato

Nel corso di una unione è stato illustrato e discusso il bando sul recupero delle zone urbane degradate, pubblicato a fine maggio e previsto nella legge di stabilità per il 2016

Si è tenuto oggi, nell'ex Collegio dei Filippini di Agrigento, il primo di una serie di incontri volti a reperire "partner" per progetti che riguarderanno "strategie di sviluppo del territorio agrigentino verso il 2020".

Nel corso della riunione è stato, infatti, illustrato e discusso il bando sulla riqualificazione delle periferie urbane degradate pubblicato a fine maggio e previsto nella legge di stabilità per il 2016, con cui sono stati stanziati complessivamente 500 milioni di euro: si tratta di un programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, finalizzato alla "realizzazione di interventi urgenti per il miglioramento della qualità del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale, al potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonché alle attività culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati".

I progetti dovranno essere presentati entro il 30 agosto e dovranno consentire, come specificato, "la più ampia partecipazione all'attuazione dei progetti da parte di altri soggetti pubblici e privati". Questo è il motivo per cui si tratterà di incontri aperti alla cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificare le periferie, al via incontri per progetti in partenariato

AgrigentoNotizie è in caricamento