Piazzale Giglia il giorno dopo, bottiglie di birra abbandonate: incivili in azione

Le foto hanno già fatto il giro del web. Sono tanti gli agrigentini che rivolgono un appello all'amministrazione comunale, invitando a "multare" le persone che hanno compiuto il gesto

Foto Facebook

Piazzale Giglia, ieri, era una grande festa. L’inaugurazione, attesa da tanto tempo, ha messo d’accordo tutti. Un tramonto speciale, la vista sul mare e gli agrigentini che prendevano possesso di uno spazio, che, è diventato loro. All’evento, il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto. La zona, è tappezzata di telecamere. Impianti di videosorveglianza per scovare i possibili incivili. Oggi, però, qualcosa non è andato per il verso giusto.

Piazzale Giglia è degli agrigentini, inaugurazione al tramonto: ecco l'Agorà di San Leone

Qualcuno, al momento non si conosce l’identità, ha abbandonato decine di bottiglie di vetro proprio nel piazzale. All’interno dello spazio, inaugurato soltanto ieri, vi sono dei mastelli della differenziata. Piazzale Giglia è munito di cestelli. Gli “incivili” non curandosi delle telecamere e dei raccoglitori, hanno abbandonato le bottiglie di birra tra le siepi e sull’asfalto. Le foto hanno già fatto il giro del web, tanti gli agrigentini che vogliono condannare il gesto.

“Non abbiamo speranza”, scrive qualcuno. Qualche altro, invece, fa appello all’amministrazione comunale. “Usate le telecamere, multateli”. Il primo giorno di piazzale Giglia scorre lento, tra lo stupore figlio delle bellezza e l’inciviltà che non tramonta mai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento