menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta di viale Dei Pini

Una veduta di viale Dei Pini

Incidente in viale Dei Pini, Comune condannato in appello paga

L'ente ha risarcito per intero, invece che nella misura del 50 per cento stabilita dal primo giudice, i danni subiti dalla cittadina

Il Comune di Agrigento paga. La Corte di appello di Palermo - in parziale riforma della sentenza del tribunale di Agrigento - ha accolto il ricorso ed ha condannato il Comune a risarcire per l’intero, invece che nella misura del 50 per cento stabilita dal primo giudice, i danni subiti da una agrigentina. Si tratta di 8,230 euro, oltre a rivalutazione e interessi legali.

La donna rimase coinvolta, e ferita, in un incidente stradale verificatosi al viale Dei Pini ed ha citato palazzo dei Giganti davanti al tribunale di Agrigento. Con delibera del consiglio comunale (seduta del 29 ottobre scorso), l’Assise ha riconosciuto il debito fuori bilancio derivante dalla decisione della Corte di appello per l’importo di 7.833,50 euro, di cui euro 4.467,76 euro di danno comprensivo di interessi e rivalutazione e 3.300,74 euro di spese legali comprensive di Iva, Cpa. Un mese prima, infatti, l’agrigentina aveva fatto notificare al Municipio un atto di precetto ed ha intimato il pagamento della somma complessiva di 8.506,30 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da Licata alla rotonda Giunone per "sbariari": sanzionato dipendente comunale

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 1.120 nuovi casi (66 in provincia): 9 morti

  • Cronaca

    Restò incontinente dopo il parto, chiesti 158 mila euro di risarcimento

  • Cronaca

    La pandemia dilaga, serve garantire assistenza: 49 nuovi incarichi per Oss

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento