Incidente stradale autonomo in viale Cannatello, denunciato conducente: era ubriaco

Ha perso il controllo della sua auto dopo aver imboccato una curva pericolosa, andando a sbattere contro il muro di cinta della strada. L'etilometro ha registrato un tasso alcolemico che sfiorava i 2 g/l

L'auto distrutta dopo l'incidente stradale autonomo

Ha perso il controllo della sua auto dopo aver imboccato una curva pericolosa in viale Cannatello, tra Villaggio Mosè e San Leone, andando a sbattere contro il muro di cinta della strada e facendo testa coda in piena carreggiata. Sottoposto al test dell'etilometro, è risultato completamente ubriaco. E' accaduto stanotte, alle 4 circa. U.C., 24enne romeno, residente a Canicattì, dovrà adesso rispondere di guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche. E' stato denunciato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Agrigento, intervenuti sul posto dell'incidente stradale dopo una telefonata al 112. Il 24enne guidava una Opel Vectra, a bordo della quale c'erano altri due connazionali. I militari dell'Arma hanno subito capito che qualcosa non andava ed hanno così deciso di sottoporre il giovane al test alcolemicoIl suo tasso era 1.79 g/l, mentre il limite massimo consentito dalla legge è di 0.49 g/l. Nessuno degli occupanti dell'auto è rimasto ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento