menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pupazzo sul ponte Morandi

Il pupazzo sul ponte Morandi

Il doppio incidente sul viadotto "Morandi" e il mistero del pupazzo gigante sulla carreggiata

E se il restringimento della carreggiata (completamente al buio e di estrema pericolosità) ci mette già del suo, in questo caso a complicare la situazione c'era un pupazzo gigante che - non si sa ancora per quale motivo - si trovava al centro della carreggiata

E' di un ferito, quattro veicoli coinvolti e un pupazzo gigante distrutto sull'asfalto il bilancio dei due incidenti stradali avvenuti ieri sera, l'uno a pochi minuti dall'altro, sul viadotto Morandi, tra Agrigento e Porto Empedocle. Mentre i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile erano intervenuti per far scambiare i dati a due automobilisti in seguito ad un tamponamento, infatti, un'altra automobile ha preso in pieno una motocicletta che aveva nel frattempo rallentato proprio in prossimità dell'incidente.

E se il restringimento della carreggiata (completamente al buio e di estrema pericolosità) ci mette già del suo, ieri sera a complicare la situazione c'era un pupazzo gigante che – non si sa ancora per quale motivo – si trovava al centro della strada. Sarebbe stato proprio quel pupazzo grande quanto una persona, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, a far distrarre gli automobilisti e a provocare gli incidenti.

Il motociclista, unico ferito, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento con un'ambulanza del 118. La corsia del viadotto che da Agrigento conduce a Porto Empedocle, invece, è rimasta chiusa per più di un’ora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento