Auto si ribalta lungo la statale 115, un ventenne in gravi condizioni

Il giovane è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici gli hanno diagnosticato la frattura del femore e un brutto trauma facciale. Illesi gli altri tre coetanei che era sulla macchina

L'auto che è uscita fuori strada e si è ribaltata

Un ventenne di Porto Empedocle è finito all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento con un femore rotto e un brutto trauma facciale. Non è in pericolo di vita, ma è rimasto gravemente ferito. Altri tre suoi coetanei, tutti di Siculiana, sono invece, per fortuna, rimasti illesi. E’ questo il bilancio dell’incidente stradale, che non ha coinvolto altri mezzi, che si è verificato, all’alba di ieri, lungo la statale 115: all'altezza del chilometro 172+100 in territorio di Realmonte. 

A cappottare, finendo fuori strada, è stata un’autovettura, Tata Motors. Sul posto, una volta scattato l’allarme che è stato lanciato dal conducente di un’altra auto di passaggio, è accorsa la polizia Stradale di Agrigento. Gli agenti – coordinati dal vice questore Andrea Morreale – hanno subito facilitato i soccorsi, facendo intervenire una ambulanza del 118 che ha trasferito, appunto, il conducente della macchina: il ventenne empedoclino al pronto soccorso dell’ospedale della città dei Templi. Poi, i poliziotti si sono occupati dei rilievi tecnici di rito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

  • Incidente sul lavoro: si ribalta il trattore e muore un 53enne

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento