menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto sulla quale viaggiavano i due feriti

L'auto sulla quale viaggiavano i due feriti

Incidente stradale tra la rotonda di Giunone e San Leone: due feriti

L.C., donna 50enne originaria di Menfi ma residente ad Agrigento, e il figlio di 14 anni sono stati trasportati al pronto soccorso. Lo scontro è avvenuto tra la loro auto ed un furgone carico di condizionatori d'aria

Due persone, una donna ed un ragazzo, sono finiti in ospedale ieri sera dopo lo scontro - intorno alle 22 - tra l’auto sulla quale viaggiavano ed un furgone, avvenuto lungo la Ss640, nel tratto compreso tra la "rotatoria di Giunone" e il bivio per San Leone.

Nell’incidente, come detto, sono rimasti feriti i conducenti dell’auto, una Toyota Corolla: L.C., donna 50enne originaria di Menfi ma residente ad Agrigento, e il figlio di 14 anni.

Illeso, invece, il conducente del furgone, un 68enne di Palermo che stava trasportando un carico di condizionatori d’aria che sarebbero dovuto partire con la nave per l’isola di Lampedusa.

I due feriti, trasportati al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento con un’ambulanza del 118, non sono comunque in gravi condizioni. Sul posto dell’incidente, per effettuare i rilievi utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento