Martedì, 16 Luglio 2024
Festa di Sant'Angelo / Licata

Si sono schiantati contro il palco di piazza Progresso, 26enne e 30enne in gravi condizioni dopo l'incidente

Il primo è stato trasferito all'ospedale "Cannizzaro" di Catania, l'altro invece a "Villa Sofia" a Palermo: per entrambi la prognosi sulla vita è riservata

Il ventiseienne è stato trasferito all'ospedale "Cannizzaro" di Catania e il trentenne invece a "Villa Sofia" a Palermo. Fino alla tarda mattinata di ieri risultavano essere entrambi in gravissime condizioni e la prognosi sulla vita veniva mantenuta riservata. Si tratta dei due ragazzi di Palma di Montechiaro che venerdì, mentre erano in sella ad uno scooter, sono finiti contro il palco allestito in piazza Progresso. 

Sul posto, scattato l'allarme, si sono precipitate due ambulanze del 118 che hanno trasferito i giovani al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" e i poliziotti del commissariato cittadino. A soccorrerli, in primissima battuta, sono stati alcuni dei commercianti che avevano bancarelle e stand allestiti per la fiera di Sant'Angelo. 

Alla guida dello scooter c'era il ventiseienne, il trentenne invece è risultato essere trasportato. 

Ricoverati nell'ospedale cittadino, dopo che i medici li hanno sottoposti a tutti gli accertamenti sanitari ritenuti necessari, appurando le gravissime condizioni, hanno optato per il trasferimento in strutture sanitarie meglio attrezzate: il Cannizzaro di Catania e Villa Sofia di Palermo appunto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sono schiantati contro il palco di piazza Progresso, 26enne e 30enne in gravi condizioni dopo l'incidente
AgrigentoNotizie è in caricamento