Scontro fra auto e moto, due sedicenni in ospedale dopo l'incidente

Il conducente della Fiat Punto, per sua fortuna, è rimasto illeso. Dei rilievi si è occupata la sezione Infortunistica stradale della polizia municipale

La Panoramica dei Templi

Hanno rischiato grosso. Ed è accaduto in una zona già teatro di incidenti stradali anche mortali. Due sedicenni, ieri mattina, sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Erano feriti, ma per fortuna non in maniera grave.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ lungo la via Panoramica dei Templi che, ieri mattina, s’è registrato l’incidente stradale fra la motocicletta Honda, in sella alla quale si trovavano i due adolescenti, e una Fiat Punto. L’automobilista s’è subito fermato a prestare i primi, indispensabili, soccorsi. Sul posto, si è dunque precipitata un’autoambulanza del 118 che ha soccorso i ragazzi e li ha trasferiti all’ospedale di contrada Consolida. In via Panoramica dei Templi anche gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia municipale. I vigili urbani si sono occupati sia dei rilievi tecnici di rito per ricostruire l’incidente stradale, sia della circolazione stradale che, per un po’ di tempo, è andata in tilt. Il conducente della Fiat Punto, per sua fortuna, è rimasto illeso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento