rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Incidenti stradali San Leone

Investono due giovani sullo scooter, chiamano l'ambulanza e spariscono

Il padre di uno dei feriti: "Non è possibile che avvengano fatti come questi. Dobbiamo interrogarci seriamente su come sta crescendo la generazione dei ventenni di oggi, che valori gli abbiamo trasferito?"

Investono due ragazzi, chiamano l'ambulanza e scompaiono. E' accaduto a San Leone. 

I due ragazzi sono finiti al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" e lo scooter è stato distrutto dall'impatto. Il genitore di uno dei due ragazzi feriti - sul quotidiano La Sicilia - ha lanciato un appello: "Diamo il tempo a chi ha commesso questo gesto di tornare sui propri passi perché la nostra collettività deve crescere in termini di senso civico. Non è possibile che avvengano fatti come questi. Dobbiamo interrogarci seriamente su come sta crescendo la generazione dei ventenni di oggi, che valori gli abbiamo trasferito?". 

"Sebbene abbiano chiamato l'ambulanza e si siano allontanati solo dopo l'arrivo del mezzo di soccorso - ha raccontato, sempre a La Sicilia, il padre di uno dei giovani feriti - credo che sia di una gravità inaudita che non abbiano avuto un attimo di dubbio nell'immedesimarsi in quei ragazzi riversi per terra, pieni di escoriazioni, e con lo scooter ridotto a pezzi".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investono due giovani sullo scooter, chiamano l'ambulanza e spariscono

AgrigentoNotizie è in caricamento