menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso del pronto soccorso del "San Giovanni di Dio"

L'ingresso del pronto soccorso del "San Giovanni di Dio"

Investe bimbo di 10 anni e scappa: "pirata" della strada si consegna ai carabinieri: denunciata

La trentunenne, dopo l'incidente stradale, s'è presentata alla caserma dell'Arma e si è assunta ogni responsabilità. Il piccino, che era in compagnia della mamma, è rimasto ferito: non è in pericolo di vita

Investe un bambino di appena 10 anni e anziché fermarsi e prestare i necessari soccorsi, accelera, e s'allontana dal luogo dell'incidente. E' accaduto ieri mattinata lungo il viale Della Vittoria a Porto Empedocle. Il piccolo, che era in compagnia della mamma durante l'investimento, è stato subito soccorso e portato all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti ritenuti necessari. Il piccino, seppur ferito e con un trauma cranico, non è, per sua fortuna, in pericolo di vita.

Una trentunenne di Porto Empedocle, dopo l'investimento, s'è presentata alla caserma dei carabinieri della cittadina marinara e s'è assunta ogni responsabilità per quanto era, poco prima, accaduto. La giovane, che era al volante di una Fiat Punto, è risultata essere priva – poiché mai conseguita – di patente di guida. E’ stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Le ipotesi di reato contestate sono omissione di soccorso e guida senza patente. 

I carabinieri di Porto Empedocle, subito dopo l’incidente stradale, avevano subito avviato gli accertamenti e la ricostruzione di quanto accaduto lungo il viale Della Vittoria. Appariva scontato che uno dei primi passaggi investigativi, per provare ad identificare l'autovettura che s'era rapidamente allontanata dopo l'incidente, avrebbe dovuto essere l'acquisizione dei filmati dei sistemi di video sorveglianza. Non ce n'è stato però bisogno. 

Il piccolo è stato tenuto, in via precauzionale, a causa del trauma cranico, sotto stretta osservazione dai medici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento