rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Viabilità / Porto Empedocle

Perde il controllo dell'auto e si schianta al muro, diciannovenne al pronto soccorso

A guidare la Fiat Cinquecento, un diciottenne: fratello del ferito finito all'ospedale "San Giovanni di Dio"

Perde il controllo dell'autovettura, una Fiat Cinquecento, e si schianta contro un muro della zona dei lidi di Porto Empedocle. Un diciannovenne empedoclino, fratello del diciottenne che era alla guida dell'utilitaria, è finito - poiché rimasto ferito - al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. A trasferirlo al presidio ospedaliero di contrada Consolida è stata un'autoambulanza del 118.

Sul posto dell'incidente stradale - che non ha coinvolto nessun altro mezzo di passaggio - sono subito accorsi i carabinieri della stazione di Porto Empedocle. Militari dell'Arma che si sono immediatamente occupati della ricostruzione della dinamica. Cosa abbia determinato l'impatto della Fiat Cinquecento contro il muro non è chiaro. 

Il ferito ha riportato vari traumi e ferite, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo dell'auto e si schianta al muro, diciannovenne al pronto soccorso

AgrigentoNotizie è in caricamento