rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Tribunale / Palma di Montechiaro

"Guida dopo avere assunto cocaina e provoca incidente": 24enne assolto per tenuità del fatto

Il giovane era stato sottoposto ad accertamenti medici in ospedale dopo il sinistro: cancellato il decreto penale di condanna

Assoluzione per "tenuità del fatto": il giudice monocratico del tribunale di Agrigento, Wilma Angela Mazzara, ha scagionato il 24enne Rosario Lo Vasco, di Palma di Montechiaro, finito sotto processo con l'accusa di essersi messo alla guida di un veicolo dopo avere assunto droghe e avere provocato un incidente.

Il palmese, difeso dall'avvocato Domenico Ingrao, in particolare, era stato coinvolto in un incidente stradale il primo agosto del 2020. I rilievi del sinistro gli attribuirono la responsabilità. In ospedale, come da prassi, fu sottoposto a tutti gli accertamenti medici da cui emerse che si era messo al volante del furgone Iveco dopo avere assunto cocaina. 

Nei suoi confronti, quindi, era scattata la denuncia per guida in stato di alterazione psicofisica conseguente all'assunzione di sostanze psicotrope. Dopo alcuni mesi la procura chiese e ottenne nei confronti del giovane che venisse emesso un decreto penale di condanna: si tratta di un giudizio speciale che non prevede neppure un contraddittorio fra accusa e difesa ma che si può impugnare da parte dell'imputato. 

Il legale di Lo Vasco, l'avvocato Domenico Ingrao, ha quindi impugnato il decreto penale di condanna e il giovane, come prevede la procedura, è finito a processo, con la formula del rito immediato ovvero senza che si passi dall'udienza preliminare. Il processo si è celebrato davanti al tribunale monocratico e, a conclusione del dibattimento e della requisitoria, il pubblico ministero di udienza aveva chiesto che l'imputato venisse giudicato colpevole e condannato a un anno e 4 mesi di reclusione.

Il giudice, invece, come sostenuto dalla difesa, ha ritenuto che la vicenda rientrasse nell'ipotesi di "particolare tenuità del fatto" ovvero che il reato fosse stato commesso ma, trattandosi di fatto assai lieve, si potesse "perdonare" l'imputato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Guida dopo avere assunto cocaina e provoca incidente": 24enne assolto per tenuità del fatto

AgrigentoNotizie è in caricamento