rotate-mobile
La tragedia / Racalmuto

L'incidente mortale di Racalmuto, domani in chiesa Madre l'addio al fisioterapista Filippo La Bella

Come già annunciato dal sindaco uscente Vincenzo Maniglia, sarà lutto cittadino

Racalmuto, addolorata e ancora sotto choc, dirà addio domani - alle ore 16, in chiesa Madre - a Filippo La Bella, il 47enne morto sabato pomeriggio, in via Filippo Villa, dopo un incidente stradale che non ha coinvolto nessun altro mezzo di passaggio. E domani, per come già annunciato dal sindaco uscente Vincenzo Maniglia, sarà lutto cittadino. 

L'incidente mortale di Racalmuto, il sindaco: sarà lutto cittadino il giorno dei funerali

Sconcerto e commozione sono forti, anzi fortissime, anche a Favara dove il fisioterapista Filippo La Bella lavorava. "Avrei preferito un’altra circostanza, un altro evento per parlare delle tue qualità del tuo modo di essere…..ma purtroppo la vita riserva anche dolorosi momenti, ma come si fa a fermare la memoria? E a non scorrere tutte le pagine di vita che hai condiviso con me in prima istanza dal primo colloquio di lavoro, poi con Piera mia moglie, che è stata la tua prima tutor a instradarti in reparto - ha scritto Lillo Montaperto della Polimedica - . E da lì a poco sei divenuto il riferimento e tutor dei nuovi colleghi. Con il tuo modo di essere sei divenuto sin da subito uno dei pilastri portanti della Polimedica. Hai sempre manifestato affetto per i nostri figli, che hai visto crescere e gioivi sempre per i loro traguardi. Oltre vent’anni di condivisione di vita professionale e personale. Sei sempre stata una persona educata, a modo, sensibile, testardo, caparbio e molto empatico. La tua caparbietà e il tuo perseverare ti hanno consentito di migliorare la tua vita, ma tutto quello che facevi era finalizzato solo al miglioramento della vita della tua famiglia - ha aggiunto Montaperto - . Filippo, pensando a quanto accaduto non posso non fare riferimento ai versi scritti da Quasimodo: 'ognuno è solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole ed è subito sera…' e tu caro Filippo non eri solo avevi il raggio di sole della tua famiglia, ma purtroppo per te la sera è arrivata a ciel sereno…… caro Filippo, nella certezza che continuerai ad essere sempre presente guidandoci dal cielo, non ti dimenticheremo mai".

Incidente mortale in pieno centro a Racalmuto: centauro 46enne si schianta contro un albero

 Incidente stradale mortale a Racalmuto: le immagini dei soccorsi 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale di Racalmuto, domani in chiesa Madre l'addio al fisioterapista Filippo La Bella

AgrigentoNotizie è in caricamento