rotate-mobile
L’intervento

In fuga da Porto Empedocle a San Leone, rocambolesco inseguimento ed incidente con una “Volante”: arrestato

L’uomo è originario di Catania ma vive ad Agrigento. Ha finito la sua corsa nei pressi della rotatoria che collega viale Cannatello con via Cavaleri Magazzeni. La Panda su cui viaggiava si è scontrata con l’auto della polizia

Una fuga a tutta velocità a bordo di una Fiat Panda bianca, conclusa dopo diversi chilometri solo quando si è scontrata con la Volante della polizia che le stava alle calcagna, nei pressi della rotatoria che collega viale Cannatello con via Cavaleri Magazzeni.

La fuga sulla Panda e lo scontro con l’auto della polizia dopo un folle inseguimento: le immagini dal luogo dell’incidente

Il protagonista del rocambolesco inseguimento è un 47enne originario di Catania, residente ad Agrigento, che è stato subito arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Inizialmente ad inseguirlo erano sia i carabinieri che la polizia ma alla fine tutto si è concluso con l’incidente tra l’utilitaria e la Volante della Questura. 

Incidente con l’auto della polizia dopo un rocambolesco inseguimento: 47enne arrestato

Non è ancora chiaro il perché l’uomo stesse scappando. Dalla cittadina marinara ha percorso diversi chilometri a tutta velocità fino a raggiungere la frazione balneare agrigentina. Lo scontro ha provocato l'esplosione dell’airbag della Panda. Feriti due poliziotti e un carabiniere che sono stati portati al pronto soccorso. Anche l’uomo ha riportato dei traumi, comunque non gravi. Prima di lanciarsi nel folle inseguimento il 47enne aveva forzato un posto di blocco a Porto Empedocle.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga da Porto Empedocle a San Leone, rocambolesco inseguimento ed incidente con una “Volante”: arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento