Mercoledì, 17 Luglio 2024
Incidenti stradali Santo Stefano Quisquina

L'auto è precipitata da almeno 20 metri, la Procura ha aperto un'inchiesta

Dei rilievi tecnici si sono occupati i carabinieri della stazione, accertamenti che serviranno per ricostruire la dinamica del drammatico incidente stradale

L'autovettura è precipitata da almeno 20 metri. Madre e figlio - Maria Stella Traina di 32 anni e Angelo Geraci di 4 anni - sarebbero morti sul colpo. L'incidente stradale è stato autonomo: non ha coinvolto - in contrada Contuberna a Santo Stefano Quisquina - nessun altro mezzo di passaggio.  

Auto precipita dal viadotto, morti madre e figlio di 4 anni: gravemente ferita l'altra figlia
 

La Procura della Repubblica di Sciacca - competente per territorio - ha aperto un fascicolo d'inchiesta. Appare scontato - è la procedura in questi casi ad imporlo - che la salma della giovane donna di Santo Stefano Quisquina, di Maria Stella Traina, verrà posta sotto sequestro.  

Auto precipita dal viadotto, morti madre e figlio

Il sindaco: "Città sotto choc, proclamerò il lutto cittadino"

Dei rilievi tecnici di rito si stanno occupando i carabinieri della stazione di Santo Stefano Quisquina, coordinati dal comando compagnia di Cammarata. Rilievi che serviranno per ricostruire la dinamica del drammatico incidente stradale. Un sinistro che ha gravemente ferito la figlia della trentaduenne. 

La piccola ricoverata a Palermo: trauma cranico e contusioni polmonari
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto è precipitata da almeno 20 metri, la Procura ha aperto un'inchiesta
AgrigentoNotizie è in caricamento