rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Incidenti stradali Canicattì

Incidente fra Canicattì e Delia, muore un ventenne

Il giovane operaio avrebbe perso il controllo della sua Citroen C3 che è precipitata, dopo aver urtato il guard-rail, da un'altezza di circa cinque o sei metri

Un ventenne di Canicattì, Anthony Liuzzi, è morto in seguito ad un terribile incidente stradale autonomo. Il giovane era alla guida di una Citroen C3. Lungo la statale 190, fra Canicattì e Delia, all'altezza del chilometro 2, avrebbe, all'improvviso, perso il controllo dell'utilitaria.

La macchina stava viaggiando con direzione Delia. La Citroen C3 avrebbe - secondo la ricostruzione dei carabinieri di Canicattì - prima urtato, con una ruota, il guard-rail, finendo praticamente sopra la barriera di protezione ed è dunque precipitata da un'altezza di circa 5 o 6 metri. E' accaduto tutto a ridosso di una curva. La vettura è finita su un terrapieno e poi sarebbe "rimbalzata" a ridosso di un vigneto. Il giovane è morto sul colpo. 

Incidente, muore un 20enne

A lanciare l'allarme è stato il conducente di un'autovettura di passaggio. Sul posto si è precipitata un'ambulanza del 118, ma per il ventenne operaio non c'era più nulla da fare. Al lavoro anche i vigili del fuoco che stanno tagliando la macchina per cercare di recuperare la salma. I carabinieri della compagnia di Canicattì hanno già ricostruito, grosso modo, la dinamica dell'incidente stradale autonomo.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente fra Canicattì e Delia, muore un ventenne

AgrigentoNotizie è in caricamento