rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
La testimonianza / Favara

La morte di Alberto e Daniel sull’autostrada A1, il cordoglio del prefetto: “Andrò a trovare le loro famiglie”

Parole di sgomento da parte di Filippo Romano che ha già sentito il titolare della ditta Patti Tour: “L’ho trovato addoloratissimo, con loro aveva un rapporto che andava oltre il lavoro”

“E' quasi superfluo dire che abbiamo davvero il cuore spezzato per questa vicenda. Si tratta di due autisti molto giovani, uno dei quali peraltro figlio di genitori grandi e figlio unico. Anche l'altro comunque figlio di famiglia. Il dolore per la morte è sempre grandissimo per qualunque persona si tratti. Ma quando parliamo di due giovani è ancora più devastante”. Sono queste le parole pronunciate dal prefetto di Agrigento, Filippo Romano, dopo avere appreso la notizia della morte di Alberto Vella e Daniel Giudice, i due autisti favaresi, rispettivamente di 34 e 32 anni, che hanno perso la vita nell’incidente di questa notte sull’autostrada A1 nei pressi di Fiano Romano.

Giovani autisti morti in autostrada, il sindaco di Favara: "Dolore immenso, abbiamo perso due ragazzi stupendi"

L’autobus da loro condotto (uno dei due era alla guida mentre l’altro dormiva in attesa di dargli il cambio) trasportava 49 migranti arrivati a Lampedusa nei giorni scorsi e diretti in alcune strutture di accoglienza in Piemonte. Il pullman si è scontrato violentemente con un camion e si sarebbe più volte ribaltato su se stesso. Uno dei 2 giovani autisti è morto sul colpo, l’altro è stato sbalzato fuori dall’abitacolo.

Incidente stradale tra bus partito da Porto Empedocle e un camion: due morti e diversi feriti

“Ho già parlato - ha aggiunto il prefetto - con il titolare della ditta Patti Tour, proprietaria dell'autobus coinvolto nell'incidente, trovandolo addoloratissimo. Si tratta di un'azienda a conduzione familiare, piccola, in cui si conoscono tutti e si frequentano abitualmente. Spesso quando si pensa all'imprenditoria privata si crede che sia improntata solo su rapporti economici, ma non è assolutamente vero. Gli imprenditori di solito creano dei rapporti familiari, davvero intensi con i propri dipendenti. Per quanto riguarda la prefettura ovviamente rappresenterò in tutti i modi possibili la vicinanza alle famiglie delle vittime. Mi recherò personalmente, nei prossimi giorni, se naturalmente me ne daranno possibilità, a trovare le famiglie e a manifestare tutto il nostro dolore".

L’incidente in cui hanno perso la vita i due autisti di Favara, il sindaco proclama il lutto cittadino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La morte di Alberto e Daniel sull’autostrada A1, il cordoglio del prefetto: “Andrò a trovare le loro famiglie”

AgrigentoNotizie è in caricamento