Domenica, 25 Luglio 2021
Incidenti stradali

Incidente sulla statale 115: furgone travolge pedoni, due giovani in ospedale

Per vari traumi, 17enne è stata diagnosticata una prognosi di 20 giorni. Più gravi, invece, le lesioni e alcune fratture riportate dal ventenne che è stato ricoverato

Un diciassettenne e un ventenne sono finiti, nella tarda serata di lunedì, al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Entrambi sono rimasti feriti dopo essere stati travolti, mentre stavano attraversando la strada statale 115, nei pressi dei semafori, da un furgone. I medici dell’ospedale di Agrigento hanno diagnosticato una prognosi di 20 giorni, per vari traumi, al diciassettenne.

Più gravi, invece, le lesioni e alcune fratture riportate dal ventenne che è stato subito ricoverato. Non è, però, per sua fortuna, in pericolo di vita.

Illeso l'autista del furgone: un cinquantenne empedoclino che è stato subito sottoposto, come da routine, a tutti gli esami sanitari per verificare se abbia assunto alcol o droga prima di mettersi alla guida. Gli esiti verranno consegnati alla polizia Stradale di Agrigento, verosimilmente, nelle prossime ore. Proprio i poliziotti della Stradale si sono occupati infatti dei rilievi tecnici di rito per ricostruire la dinamica dell’investimento. I colleghi della sezione Volanti del commissariato “Frontiera” si sono occupati invece di garantire, in sicurezza, la viabilità lungo la statale 115, in un punto già caotico e pericoloso di suo. Subito dopo l’incidente stradale, mentre i due ragazzi venivano soccorsi da un’autoambulanza del 118, lungo la strada, si sono radunati tantissimi empedoclini e, di fatto, i poliziotti hanno provato a scongiurare altri possibili rischi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla statale 115: furgone travolge pedoni, due giovani in ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento