menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La moto che guidava la vittima, Mario Cacicia

La moto che guidava la vittima, Mario Cacicia

Incidente in c.da Crocca, morto l'agrigentino che guidava la moto

Mario Cacicia, così come la moglie, era stato trasportato d'urgenza all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento e le sue condizioni erano parse subito gravi. Indaga la Polizia municipale

E’ morto oggi Mario Cacicia, agrigentino di 53 anni che si trovava alla guida della moto Honda "Silver Wing" coinvolta nell’incidente stradale avvenuto lo scorso 16 settembre in contrada Crocca, tra Agrigento e Favara.

Il mezzo a due ruote, sul quale viaggiava la vittima insieme alla moglie, una 47enne di Agrigento ancora ricoverata in gravi condizioni, si era dapprima scontrato con una Fiat Bravo e si era poi fermato dopo un violento impatto con il muro di cinta della carreggiata.

Mario Cacicia, così come la moglie, era stato trasportato d'urgenza all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento e le sue condizioni erano parse subito gravi. Nello scontro era rimasto ferito anche il conducente dell'automobile che, però, non aveva riportato gravi conseguenze.

Sull’incidente indagano gli agenti della Polizia municipale di Favara, che hanno effettuato i rilievi subito dopo l'incidente con lo scopo di ricostruire la dinamica del sinistro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento