Sabato, 25 Settembre 2021
Incidenti stradali Villaggio Mosè

Pensionato ottantenne investe giovane al Villaggio Mosè: 23enne finisce in ospedale

A causa dell’impatto, dopo aver sfondato il parabrezza dell’Opel Corsa, il ragazzo è stato sbalzato a più metri di distanza

Pensionato ultra ottantenne investe, lungo viale Leonardo Sciascia, all’altezza del McDonald’s, un ventitreenne agrigentino che stava attraversando la strada. E’ accaduto nella serata di sabato e, a causa dell’impatto, dopo aver sfondato il parabrezza dell’Opel Corsa, il giovane è stato sbalzato a più metri di distanza. L’anziano s’è subito fermato, così come tanti altri automobilisti. E’ stato lanciato l’allarme e sul posto, oltre ad un’autoambulanza del 118, è accorsa una pattuglia della sezione Volanti della Questura.

I sanitari del 118 hanno subito soccorso il giovane, trasferendolo all’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici gli hanno diagnosticato diversi traumi e forse pure delle fratture.

Il ventitreenne, seppur ferito in  maniera grave, non risulta però, per sua fortuna, essere in pericolo di vita. Non ci sono ancora conferme istituzionali, ma non è escluso che al pensionato possa essere ritirata la patente di guida. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionato ottantenne investe giovane al Villaggio Mosè: 23enne finisce in ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento