Scontro frontale fra auto lungo la statale 115, automobilista intrappolato: arriva anche l'elisoccorso

L'uomo è stato liberato dai vigili del fuoco ed è stato trasferito, con l'elicottero del 118, all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. L'altro conducente, in ambulanza, viene accompagnato al "San Giacomo d'Altopasso"

La Fiat Stilo coinvolta nell'incidente stradale

Scontro frontale, lungo la strada statale 115, fra Agrigento e Palma di Montechiaro. Uno dei due automobilisti è rimasto incastrato nelle lamiere contorte dell'abitacolo ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarlo. L'uomo, 60 anni, di Licata - che era alla guida della Fiat Stilo - ha riportato gravissime ferite agli arti inferiori, motivo per il quale è atterrato un elisoccorso del 118 che lo sta trasferendo all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta.

L'altro automobilista - una donna di 35 anni di Favara, anch'egli rimasta ferita - viene, invece, trasferito, con ambulanza del 118, all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata. Nessuno dei due è, per fortuna, in pericolo di vita. 

incidente ss 115.3-6

A sbattere sono state una Nissan Quasquai, guidata da una donna, e una Fiat Stilo con al volante un uomo. L'impatto è stato violento e frontale. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, stanno lavorando le Volanti del commissariato di Palma di Montechiaro e i poliziotti della Stradale di Agrigento che si stanno occupando dei rilievi tecnici di rito con il top crash: un attrezzatura all'avanguardia che permette la rilevazione e la ricostruzione dell'incidente stradale.  

incidente ss 115-3-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento