Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

La vittima si chiamava Maria Bottega: la sua Citroen C1 si è schiantata con una Honda Civic finendo poi contro un palo. Nell'incidente è rimasto ferito pure un 41enne di San Giovanni Gemini

Nel riquadro la vittima

Una donna di 62 anni, Maria Bottega, è morta in un incidente stradale avvenuto nella zona industriale di Agrigento. La vittima, di Porto Empedocle, impiegata da oltre 30 anni all'Iseda, era al volante di una Citroen C1 che si è scontrata con una Honda Civic, guidata da un quarantunenne di San Giovanni Gemini, rimasto ferito in maniera più lieve.

Dopo l'urto le due auto sono uscite fuori strada, abbattendo un palo dell'illuminazione pubblica e un paletto della segnaletica stradale. I due feriti, con le ambulanze, sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio. La donna è morta in seguito per i traumi riportati.

Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Aragona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento