rotate-mobile
Tribunale

"Violenza sessuale e maltrattamenti": 37enne ritratta ogni accusa nei confronti del compagno

È accaduto durante l'incidente probatorio, davanti al giudice Micaela Raimondo, alla presenza di una psicologa

Ha ritrattato le accuse ed ha ammesso di essersi inventata tutto. Questo quanto accaduto in sede di incidente probatorio, davanti al giudice Micaela Raimondo del tribunale di Agrigento. Protagonista, una trentasettenne che circa un anno fa aveva accusato l'ex compagno di violenza sessuale e maltrattamenti. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. La donna ha precisato di non essersi mai recata spontaneamente per denunciare il compagno, un 38enne, che è difeso dall'avvocato Monica Malogioglio. Nei prossimi giorni verrà ascoltata la psicologa Daniela Pulci, nominata dal tribunale, che sottoporrà la donna a test valutativi sulla sua capacità di testimoniare. 

La trentasettenne, durante l'incidente probatorio, ha detto di amare il compagno, di essere tornata a vivere con lui e di aver rimesso la querela.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Violenza sessuale e maltrattamenti": 37enne ritratta ogni accusa nei confronti del compagno

AgrigentoNotizie è in caricamento